Cosa facciamo

Mezzopieno è soprattutto un modo di essere e di concepire la vita; non un contenitore ma una lente attraverso la quale sperimentare dimensioni più positive della realtà.

Il movimento condivide, promuove e sostiene uno stile di vita collaborativo e costruttivo.

 

Il movimento è organizzato in gruppi indipendenti, accomunati dalla condivisione del pensiero Mezzopieno ed animati da obiettivi comuni. La comunità non è regolata da un direttivo o da uno statuto ma dallo spirito di collaborazione che raccorda e convoglia le energie, nel desiderio di percorrere un cammino condiviso e di armonizzare e di favorire la volontà ed i rapporti che ne scaturiscono. Consapevole ed arricchita delle diversità e delle differenti interpretazioni del principio accomunante, la comunità è impegnata nel superare il nodo del "cosa fare" a favore dello sviluppo del "come essere". 

 

Il Manifesto per il pensiero costruttivo Mezzopieno, i percorsi ed i progetti sono gli strumenti di incontro e di impegno che la comunità sostiene, promuove ed elabora, arricchendosi reciprocamente in maniera continuativa.

 

 

Il gruppo è organizzato secondo il principio della condivisione partecipata e tutti i nuclei sono uniti dall'interesse comune per la diffusione dei principi Mezzopieno. La coesione dei membri della comunità mira a raggiungere e coinvolgere persone e comunità attraverso la condivisione e la pianificazione di attività comuni, la progettazione e l'organizzazione di iniziative solidali e di collaborazione nella filosofia Mezzopieno.

 

 

LE ATTIVITÀ

 

 

 

  Ufficio stampa

 

LE SENTINELLE

(leggi di più)